Secessione moderna

 

Sono tempi duri per chi non ha accettato di concepire il lavoro come forma moderna ma immutata dell'antico schiavismo. Mentre l'uomo che portò in piazza 3 milioni di persone per l'articolo 18, leggermente corrotto dal potere e dall'esperienza amministrativa, viene condannato per comportamenti antisindacali, dalla Svizzera arriva un' interessantissima sentenza che legittima il licenziamento di una dipendente che durante un giorno di malattia è si è resa responsabile, pensate un po', di essersi connessa a Facebook. L'azienda ha ben pensato, allora, che se si è in grado di connettersi al famoso Social Network, si deve per forza esser in grado di presentarsi regolarmente a lavoro e, ciò detto, l'hanno licenziata.

Et voilà, i sudisti sono tornati ed hanno vinto la guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *