FP e il grande fratello

E così France Press rompe il tabù e ci ripiomba allegramente nel 1984 orwelliano. È infatti di qualche ora fa la notizia del lancio, previsto per l’anno prossimo, del nuovo canale di informazione dell’ agenzia francese: si chiamerà “Relax news” e si propone “ottanta servizi al giorno di buone notizie”. Il comunicato continua spiegando come dal palinsesto saranno espulse cronache “non positive” che, cioè, parlano di “guerre, crisi finanziarie, disagi sociali” per lasciare spazio a “cronaca rosa, gossip e news curiose che ci giungono dal mondo”. Insomma, via la realtà scomoda e spazio al gossip di vita, alla bambagia annebbiante che distoglie lo sguardo e ingabbia le menti; veramente una bella notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *